Tipi di Prestito

Impariamo a distinguere i vari tipi di prestito

Nel menu a in alto a destra trovate espanse le varie tipologie di prestito con caratteristiche e vantaggi di ognuna; infatti è bene essere consapevoli e comprendere che non ne esiste uno generico che vada bene per ogni situazione.

Tipi di Prestiti Bancari: Finalizzati e Non Finalizzati

Non a caso si parla di prestiti finalizzati, ovvero dei finanziamenti destinati ad uno specifico bene o servizio (e in virtù di questo con agevolazioni e interessi più bassi).

I non finalizzati sono al contrario finanziamenti erogati senza una specifica esigenza, sarebbe più corretto dire finalità, o meglio, il prestatario non è tenuto ad indicare il fine cui il denaro richiesto sarà destinato, quindi è il duale del precedente in cui era invece obbligatorio specificarne la destinazione.

Si parla anche di denaro erogato a favore di determinate categorie di persone, lavoratori o aziende; ogni tipologia distinta presenta agevolazioni per la categoria specifica cui l’importo è destinato, quindi è bene essere a conoscenza delle possibilità riservate per la propria persona o categoria lavorativa e sociale.

Prestiti Personali per Cattivi Pagatori: Protestati e Pignoramenti

Anche in caso di protesti e pignoramenti è possibile richiedere denaro ad una banca o una finanziaria: in tal caso, praticamente nella totalità dei casi, sarà necessario e sufficiente presentare garanzie aggiuntive, o la presenza di un garante fisico che funga da fideiussore e che consenta l’erogazione per conto della persona di cui fa le veci, rispondendone personalmente in caso di insolvenza.