Calcolo Mutuo Online: Differenze tra Hello Bank e Unicredit

Hello bank! e Unicredit consentono, attraverso il loro portale internet, di acquisire diverse informazioni in merito alle rispettive offerte di mutuo. Entrambi gli istituti mettono a disposizione vari tipi di finanziamenti a medio/lungo termine. Per ottenere il mutuo Hello! Home, è necessario essere correntista di Hello bank! (il conto corrente online si accende con pochi click) e, dalla pagina del sito dedicata ai finanziamenti a privati, si può accedere a un simulatore che esegue il calcolo mutuo online e quindi conteggia rata mensile e costo complessivo (TAEG e TAN) dell’operazione.

All’interno del simulatore vanno indicati i seguenti parametri:

  • la finalità del mutuo, che può essere acquisto di prima casa o surroga di un finanziamento già in essere;
  • il valore di mercato dell’immobile che si andrà ad acquistare (o che si è già acquistato);
  • l’importo complessivo del capitale richiesto a mutuo, che non può superare l’80% del valore dell’immobile;
  • la durata del piano di ammortamento, che va da un minimo di 5 a un massimo di 30 anni;
  • l‘età del richiedente, che dev’essere superiore a 18 e inferiore a 80.

Compilati questi campi, cliccando sul comando ”Ricalcola rata” si ottengono i conteggi di TAN e TAEG relativi al mutuo Hello! Home con tasso fisso, variabile e cap. A questo punto, dopo aver scelto l’opzione più adeguata alle proprie esigenze, si clicca sul relativo tasto ‘Procedi’ e si compila, con i dati anagrafici del richiedente, il form che appare sulla schermata. Nell’ultima videata, vanno scelte le altre opzioni relative al mutuo (ad esempio, con o senza assicurazione), è necessario allegare le scansioni della documentazione richiesta e, infine, cliccare sul tasto ‘Invia’.

A differenza di Hello bank!, Unicredit non è una e-bank: di conseguenza, sul suo sito web sono indicate le principali informazioni in merito ai mutui che offre, ma gli interessati devono fissare un appuntamento in filiale per ulteriori indagini e approfondimenti. In altre parole, sul sito internet di Unicredit ci si può fare un’idea dei finanziamenti a lungo termine che l’istituto concede, ma non si può né calcolare la rata del mutuo né richiederlo online. Però, su internet esistono dei siti che comparano le diverse offerte dei prodotti bancari, tra i quali vi sono anche i mutui di Unicredit.

Quindi, per conoscere l’importo della rata e il costo complessivo di un mutuo erogato da detto istituto, basta accedere a uno di questi calcolatori online, compilare il form con i soliti dati relativi al mutuo e i riferimenti anagrafici del richiedente e cliccare sul comando ”Calcola la tua rata”. In questo modo, si conoscerà un preventivo sia del mutuo di Unicredit che di altri istituti con prodotti adatti alle proprie necessità.

Altre tipologie di prestiti sul web

Articoli Articoli, valutazioni, considerazioni e notizie dal mondo dei prestiti e finanziamenti. Sapersi orientare in questo campo, in caso si abbia bisogno di accedere al credito, è fondamentale per sapere distinguere la convenienza dell'offerta, eventuali insidie contrattuali, problematiche cui si può incorrere in casi di insolvenza o ritardati pagamenti....
Prestiti Garantiti I prestiti garantiti sono studiati per lavoratori dipendenti statali e privati, e sono regolati dal D.P.R. numero 180 del 5/1/1959 e successivi che ne consente l'erogazione solo ad enti finanziari che sono abilitati e enti creditizi. La rata mensile da corrispondere alla finanziaria o all'istituto di credito erogante è addebitata direttamente sullo...
Prestiti Inpdap I prestiti Inpdap: finanziamenti per dipendenti pubblici, pensionati e loro familiari I prestiti Inpdap, come è facile immaginare, sono finanziamenti il cui ente erogatore è proprio l'Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell'Amministrazione Pubblica. Un prestito Inpdap è riservato ai lavoratori dipendenti, pensionati e ai loro fam...
Consolidamento Debiti Inglobare i debiti in un'unica rata: il consolidamento debiti Il consolidamento debiti come dice il nome stesso è un tipo di finanziamento nato appunto per consolidare l'ammontare dei vari debiti del prestatario, solitamente spuntando, a fronte di un allungamento del periodo di restituzione, una rata molto più leggera da pagare rispetto alla somma...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *